Piace, tamponi tutti negativi: alle 17.30 in campo con l’Alessandria

Più informazioni su

AGGIORNAMENTO ORE 13 – Si giocherà regolarmente la gara di campionato tra Alessandria e Piacenza: come fa sapere la società biancorossa, i tamponi eseguiti a seguito delle positività al virus SARS-CoV-2 riscontrate nel gruppo squadra hanno dato esito negativo sul resto dei componenti.

 

📋 Ecco i convocati per la partita di questo pomeriggio! #iotifoPiace

Pubblicato da Piacenza Calcio su Domenica 15 novembre 2020

– – – –

Dopo il brutto ko nel turno infrasettimanale contro la Pro Patria, il Piacenza torna in campo domenica pomeriggio nella difficile trasferta di Alessandria. E’ stata un’altra vigilia complicata per i biancorossi, con la notizia di due nuove positività al Covid, fra cui un giocatore; la squadra si è sottoposta ad un nuovo giro di tamponi, motivo per cui l’orario d’inizio della partita – per consentire di avere gli esiti dei test – è slittato dalle 15 alle 17.30 (aggiornamenti in diretta su PiacenzaSera.it), sempre nella speranza che non ci siano ulteriori sorprese negative. La bella notizia arriva da mister Manzo, finalmente guarito dopo oltre un mese e pronto a tornare in panchina.

La squadra è chiamata a voltare pagina dopo la pesante sconfitta di mercoledì, arrivata dopo una prova decisamente incolore. “Un passo falso fa parte di un percorso di crescita di un gruppo giovane – l’analisi del tecnico biancorosso -, negli ultimi giorni abbiamo cercato di lavorare sulla testa dei ragazzi. Personalmente sono stato molto contento di riabbracciare staff e squadra e riprendere il percorso iniziato un mese fa. Domenica giochiamo contro una grande squadra, costruita per vincere, ma cercheremo di dare continuità alle cose buone fatte finora; proveremo ad andare ad Alessandria a fare la nostra gara, cercando di migliorare alcuni errori commessi nell’ultima partita. Possiamo fare una buona gara, l’Alessandria ha una rosa importante ma noi siamo tranquilli: ho visto un gruppo voglioso e carico di riscattare una prova sotto tono”. Manzo dovrà fare a meno di Visconti e Maio, ma recupera Bruzzone in difesa dopo il turno di squalifica.

L’Alessandria, tra le grandi favorite del girone, è reduce dal ko contro l’Albinoleffe e il tecnico Gregucci tiene alta l’attenzione: “Il Piacenza è una squadra che ha fatto buone partite e gioca un buonissimo calcio: è un avversario pericoloso e servirà una prova importante per ottenere un risultato utile. Ci aspetta un impegno difficile, dovremo stare attenti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.