Impianto sportivo Bertocchi, ok alla ristrutturazione. “Un investimento sullo sport e sui giovani”

A 30 anni dalla prima ristrutturazione, l’impianto sportivo comunale “Bertocchi” di via Boselli sarà sottoposto a un profondo restyling, grazie all’intervento economico del Comune (1 milione di euro) e della Regione Emilia-Romagna (850mila euro).

“Si tratta di un importante investimento – affermano il Sindaco Patrizia Barbieri e gli Assessori allo sport e all’impiantistica sportiva, Stefano Cavalli, e ai Lavori Pubblici, Marco Tassi – che permetterà alla città di avere a disposizione un impianto moderno ed efficiente, capace di ospitare in modo ottimale l’attività sportiva e garantire l’ottimale fruizione dello spettacolo sportivo da parte del pubblico; un investimento sullo sport in città e sull’attività sportiva soprattutto dei nostri giovani”. Nell’impianto, attualmente utilizzato come campo di allenamento del Piacenza Calcio, il progetto di ristrutturazione prevede il rifacimento del campo di gioco con manto erboso artificiale, con sistema di raccolta delle acque da riutilizzare per la manutenzione nel periodo estivo. Verranno sostituiti i proiettori esistenti con proiettori a Led per abbattere il consumo di energia.

Saranno inoltre ampliate le gradinate, sul fronte delle tribune, per portare i posti a sedere fino a bordo campo con la previsione di postazioni riservate ai diversamente abili. Saranno rimosse le recinzione metalliche alte 2,5 metri con divisori di altezza 1,1 metri, nel rispetto delle Linee guida realizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti, in accordo con l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno, per ottenere un impianto “senza barriere” Saranno completamente rifatti gli spogliatoi per atleti e arbitri, oltre ai servizi per il pubblico posti sotto alle gradinate esistenti, con utilizzo di materiali che contribuiscono al risparmio energetico. La stessa gradinata sarà parzialmente coperta con struttura metallica sulla quale sarà installato un impianto fotovoltaico che concorrerà alla riduzione delle spese per energia elettrica. Inoltre, saranno implementate le strutture per la sicurezza quali varchi di uscita e scale metalliche antincendio. Anche gli spogliatoi esistenti saranno riqualificati, per ampliare la possibilità di utilizzo della struttura per tornei estivi ad alto numero di partecipanti, oltre alla previsione di un piccolo punto di ristoro.

Al fine di ottenere l’omologazione dell’impianto da parte del CONI sono stati acquisiti i pareri da CONI, Lega nazionale Dilettanti, Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno, Provincia (autorizzazione sismica), AUSL, Commissione Provinciale Vigilanza Locali di Pubblico Spettacolo, VVFF. I lavori avranno inizio nella prossima primavera per avere il nuovo impianto a disposizione il prima possibile. “Poter ritornare a frequentare gli eventi sportivi sarà già una grande soddisfazione – concludono Barbieri, Cavalli e Tassi – che sarà ancora maggiore in un impianto come il Bertocchi che diventerà un vero e proprio gioiello al servizio dello sport piacentino”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.