Rinviato al 16 maggio il Requiem di Verdi diretto da Placido Domingo

Per un problema di salute sorto in queste ultime ore, che gli vieta gli spostamenti e gli impegni di lavoro, Plácido Domingo è costretto a cancellare le presenze in Italia nel mese di novembre e rinuncia dunque a dirigere il Requiem di Verdi al Teatro Municipale di Piacenza e alla sua partecipazione al Festival Donizetti Opera di Bergamo.

La Fondazione Teatri di Piacenza, in accordo con il Maestro Domingo, ha stabilito pertanto di rimandare il Requiem di Verdi da lui diretto al 16 maggio 2021. L’evento, in memoria delle vittime del Covid, che avrebbe dovuto andare in scena martedì 24 novembre a porte chiuse per le vigenti disposizioni governative che hanno sospeso gli spettacoli al pubblico, ed essere trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma Opera Streaming, verrà dunque recuperato al Teatro Municipale di Piacenza nella primavera 2021.

Plácido Domingo, che in un videomessaggio rivolto ai piacentini aveva espresso con commozione la volontà di commemorare le vittime della pandemia dirigendo il Requiem verdiano e portando così il conforto della musica nella città di Piacenza duramente provata dal Covid, non ha dunque voluto rinunciare a questo speciale evento e ha rimandato la sua presenza al Teatro Municipale a maggio del prossimo anno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.