“Viaggio intorno al cibo” guida all’alimentazione sana in tre webinar gratuiti per le famiglie

Si chiama “Viaggio intorno al cibo”, il ciclo di tre incontri on line rivolti alle famiglie, con l’obiettivo di radicare abitudini alimentari sane e corrette sin dall’infanzia per favorire lo sviluppo, prevenire il sovrappeso e diminuire il rischio di malattie cronico-degenerative in età adulta.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Piacenza e affidata all’azienda UL, è mirata a valorizzare il ruolo dei genitori nell’educazione dei bambini a un rapporto equilibrato con il cibo, fornendo le indicazioni utili per aiutare le famiglie a effettuare scelte più salutari. I webinar sono a partecipazione gratuita ma richiedono l’iscrizione, possibile sino a pochi minuti dall’inizio, al link fornito per ciascuno. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a luisa.delvecchio@ul.com. Il primo appuntamento, venerdì 27 novembre dalle 17 alle 18.30, vedrà protagonisti il pediatra Giuseppe Gregori e la dietista Monica Maj, sul tema “Mi piace, non mi piace”, spiegando come sia possibile accontentare i bambini nei loro gusti alimentari, senza rinunciare a nutrienti importanti. Il link diretto per seguire l’incontro è https://attendee.gotowebinar.com/register/5691392553799496207.

Giovedì 3 dicembre, sempre dalle 17 alle 18.30, sarà la volta di “Non mi piace, non lo mangio”, con il medico di Sanità Pubblica Emilia Guberti, esperta di ristorazione scolastica e la dietista Monica Maj: il rifiuto di cibi sconosciuti da parte del bambino può portare a carenza nutrizionali importanti, generando tensioni familiari. Il link: https://attendee.gotowebinar.com/register/5345293781239165454Giovedì 17 dicembre, dalle 17 alle 18.30, si parlerà di alimentazione equilibrata e ristorazione scolastica con la dietista Monica Maj e il medico endocrinologo Leone Arsenio. Insieme, affronteranno l’aspetto emotivo della condivisione del pasto in mensa, vista anche come occasione di crescita e sperimentazione. Questo il link: https://attendee.gotowebinar.com/register/4624775015464542222.

“Riteniamo che sia un’opportunità interessante, per i genitori – sottolinea l’assessore alla Formazione Jonathan Papamarenghi – di approfondire un aspetto fondamentale per la salute e la formazione dei propri bambini, affrontando questo percorso con l’ausilio prezioso di medici ed esperti, ma con un linguaggio accessibile a tutti, mirando ad indagare non solo la componente scientifica della nutrizione, ma anche la dimensione psicologica e relazionale che orienta le nostre abitudini alimentari”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.