Biblioteche comunali, dal 10 dicembre riprendono i servizi. “Primo segnale per tutto il mondo della cultura”

“Di positivo posso dire che il nuovo Dpcm consente almeno la riapertura dei servizi delle biblioteche, riattivati a Piacenza da giovedì 10 dicembre seguendo modalità di prenotazione ed accesso contingentato dettati dall’emergenza sanitaria in corso”.

Così commenta la scelta del Governo l’assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi, che aggiunge: “Finalmente le sale di consultazione, lettura e studio riacquisteranno il loro ruolo riprendendo ad essere punto di riferimento per studiosi e studenti (in parte ancora costretti alla didattica a distanza). Un piccolo passo in avanti che mi auguro possa fungere da apripista, ovviamente in sicurezza, per musei, teatri e cinema”.

La Biblioteca Passerini-Landi osserverà i seguenti orari: lunedì dalle 14 alle 19, mentre dal martedì al sabato sarà aperta dalle 9 alle 19. Riattivati i servizi di prestito, di consultazione in sede del materiale librario e di postazione di studio con libri propri. Tra le 13 e 30 e le 14 e 30 i servizi saranno sospesi per le operazioni di sanificazione dei locali. Obbligatoria la prenotazione telefonica (0523.492410), via mail (biblio.reference@comune.piacenza.it) oppure sul Portale LeggerePiace. Per quanto riguarda il servizio di prestito, gli utenti potranno accedere, previo appuntamento, per quindici minuti, agli scaffali per scegliere i volumi desiderati. Resta ancora aperta la possibilità di prenotazione dei volumi. La restituzione dei libri, che saranno sottoposti a quarantena, avverrà attraverso la postazione automatica all’ingresso della Biblioteca in via Carducci. Biblioteca ragazzi Giana Anguissola: martedì, giovedì e sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19; mercoledì e venerdì dalle 15 alle 19. Gli appuntamenti per il servizio di prestito, consultazione e studio possono essere richiesti telefonicamente (0523.492436), via mail (biblio.ragazzi@comune.piacenza.it), oppure sul Portale LeggerePiace.

“Diverso – prosegue Papamarenghi – per le biblioteche decentrate, in cui non sono ancora consentiti la consultazione e lo studio all’interno dei locali. Funzioneranno invece i servizi di prestito”. La Biblioteca Dante sarà aperta lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19; mercoledì e sabato dalle 9 alle 13. Per gli appuntamenti al servizio di prestito occorre telefonare al numero 0523.458878, (mail biblio.dante@comune.piacenza.it) o accedere al Portale LeggerePiace. Biblioteca Farnesiana: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19; giovedì e sabato dalle 9 alle 13. Per gli appuntamenti per il prestito i riferimenti telefonici e mail sono 0523.492649 e biblio.farnesiana@comune.piacenza.it , oppure Portale LeggerePiace.

“Momentaneamente chiusa, anche se l’apertura è ormai imminente, la sede della Besurica, dove è in fase di completamento il riallestimento – conclude l’assessore – per dare nuovo volto e nuovi spazi in un quartiere molto popoloso, in cui in tanti frequentano la biblioteca. Continua, nel frattempo, il servizio del Pronto Biblioteca, realizzato in collaborazione con i volontari Agesci Scout Piacenza, che desidero ringraziare per il lavoro svolto in questo momento difficile, per la consegna di libri a domicilio riservato a utenti over 60, categorie protette o con difficoltà motoria”. (Iscrizione 0523.492410, consegna 0523.492412).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.