Bonaccini “Contagi tornano a salire, penso arriveranno nuove restrizioni”

“Ci vuole un grande equilibrio: ho l’impressione che potrebbe arrivare nelle prossime ore, nei prossimi giorni, forse anche qualche restrizione ulteriore in questo Paese perchè i contagi stanno tornando a risalire”.

Lo ha detto il presidente della Regione Emilia Romagna e della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini intervenendo domenica sera alla trasmissione Live-Non è la D’Urso” su Canale 5. “Con il virus dobbiamo convivere – ha aggiunto -, bisogna avere equilibrio e una responsabilità che provi a conciliare le due cose: che la pandemia sanitaria venga affrontata, arrestata e con i vaccini poi sconfitta, ed evitare però anche una pandemia economica e sociale”.

“Credo – ha poi precisato Bonaccini – si stia valutando sulla base dei dati degli ultimi due-tre giorni quali possano essere le misure ulteriori: nelle nostre città, in particolare nei capoluoghi, ieri e oggi c’era veramente un fiume di gente. E’ anche comprensibile che le persone vogliano uscire, il problema è se il distanziamento viene garantito, se ci sono le mascherine. Secondo me servirebbero più controlli, qualche sanzione ogni tanto fa anche bene: io non vorrei che per colpa di qualche imbecille noi ci troviamo in una situazione che riprecipita nel dramma. Abbiamo bisogno che i comportamenti siano adegiuati, se questo non succede il rischio è che qualcuno debba prendere la decisione di restringere”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.