Gas Sales Bluenergy a Verona nel recupero “Gara difficile, ma vogliamo fare bene”

È già vigilia di SuperLega Credem Banca per Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza, che mercoledì 16 dicembre sarà impegnata contro NBV Verona nel recupero della nona giornata del girone di andata alle ore 19.30 (Diretta Eleven Sports).

Dopo la bella gara disputata tra le mura amiche del PalaBanca di Piacenza domenica contro Cisterna, i biancorossi sono chiamati a una nuova prova importante. L’atteggiamento solido e di grande attenzione messo in campo contro la formazione pontina ha dato maggiore consapevolezza a Clevenot e compagni, che vogliono tornare da questa insidiosa trasferta con un risultato positivo.

Leonardo Scanferla è soddisfatto della prestazione di domenica contro Cisterna. Il libero si sofferma sugli aspetti che hanno funzionato maggiormente e che hanno portato a un rotondo successo: “La partita vinta con Cisterna ci dà tanta consapevolezza dei nostri mezzi; siamo sempre una squadra work in progress e se giochiamo come abbiamo fatto domenica possiamo toglierci qualche soddisfazione. Cisterna arrivava al PalaBanca senza niente da perdere e ha giocato spavalda. Da parte nostra siamo stati bravi a partire subito forte nel primo set e a metterli in difficoltà. Anche negli altri parziali abbiamo continuato a spingere , è stata una bella prestazione di squadra”.

Per Scanferla, originario di Padova, mercoledì sarà un derby; a proposito della sfida contro la formazione scaligera il classe’98 ha le idee chiare: “Mercoledì andiamo a Verona con la voglia di fare bene e portare a casa un risultato positivo. Una vittoria ci farebbe fare un salto in classifica. Ci aspettiamo però una partita difficile e complicata, sarà una battaglia per questo dovremo essere bravi ad approcciarla come se fosse una finale. Verona ha in rosa giocatori esperti e bravi per cui dovremo essere bravi a partire con il piede giusto per metterli in difficoltà”.

Dall’altra parte della rete Piacenza si troverà di fronte NBV Verona che domenica ha osservato un turno di riposo in quanto la gara in programma con Monza ha subito un rinvio (causa Covid19 tra le file dei brianzoli). Tra i pericoli numero 1 c’è Matey Kaziyski, terminale d’attacco con all’attivo 195 punti in 11 partite disputate. Proprio lo schiacciatore bulgaro è stato tra i migliori nell’ultimo match giocato da Verona: gli uomini di Stoytchev, infatti, la scorsa settimana hanno affrontato Ravenna nel recupero dell’ottava giornata del girone d’andata conquistando un prezioso successo. Attualmente occupano la nona piazza con 13 punti.

STATISTICHE

PRECEDENTI: 2 (1 successo Verona, 1 successo Piacenza)

EX: Michele Baranowicz a Verona nel biennio 2015-2016

A CACCIA DI RECORD:   
In Regular Season: Trevor Clevenot – 3 ace ai 100 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)

In carriera: Asparuh Asparuhov – 3 punti ai 300, Matey Kaziyski – 21 punti ai 4300 (NBV Verona), Oleg Antonov – 37 punti ai 1500, Alberto Polo – 9 punti ai 1400 (Gas Sales Bluenergy Piacenza)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.