Neve anche in pianura, allerta della Protezione Civile

Più informazioni su

Neve anche a bassa quota: allerta della Protezione Civile Emilia Romagna dalle 12 di martedì 1 fino alla mezzanotte di mercoledì 2 dicembre.

Dal pomeriggio dell’1 dicembre – si legge nel bollettino -, l’Emilia-Romagna sarà investita da un aumento della nuvolosità, che inizialmente interesserà l’Appennino centro-occidentale, per poi estendersi (dalla serata-nottata) all’intera regione. Le precipitazioni saranno a carattere nevoso sui rilievi, con quota neve sui 500 metri, in progressiva discesa fino alla pianura in nottata; in pianura, inizialmente saranno sotto forma di pioggia per poi trasformarsi in neve in nottata. Con diverse intensità, le precipitazioni proseguiranno per l’intera giornata di mercoledì 2 dicembre. Martedì, le temperature minime saranno intorno a 0/1, le massime fra 2/4 in pianura.

Dalle prime ore di mercoledì 2 – avverte la Protezione Civile -, è previsto l’afflusso di aria più fredda e di un’intensificazione delle piogge e delle nevicate, che potranno protrarsi fino al pomeriggio. Le nevicate dovrebbero riguardare i territori di montagna e collina fra Piacenza e Bologna; ad alte quote, gli accumuli nevosi potranno raggiungere i 40-45 centimetri. Mercoledì 2 dicembre si prevedono venti forti con temporanei rinforzi o raffiche. Nella giornata di giovedì 3 dicembre è prevista un’attenuazione di questi fenomeni. Nel dettaglio, a Piacenza è attiva un’allerta gialla per vento relativa alla zona della montagna emiliana occidentale; per neve, invece, l’allerta è arancione sui rilievi e sulle aree collinari, mentre è gialla in pianura.

L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in stretto raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione della situazione; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.