Piace, a Lucca trasferta da non sbagliare DIRETTA dalle 15

Più informazioni su

Trasferta da non sbagliare per il Piacenza che domenica pomeriggio (fischio d’inizio ore 15, aggiornamenti in diretta su PiacenzaSera.it) scende in campo contro il fanalino di coda Lucchese.

Si tratta della terza partita in una settimana per i biancorossi, reduci da tre risultati utili consecutivi ultimo dei quali lo spettacolare pareggio nel recupero con il Novara. Una gara che ha confermato i progressi della squadra di Manzo sul piano del gioco, in particolare nella fase offensiva, ma allo stesso tempo ne ha evidenziato ancora una volta le fragilità difensive. “La squadra è in crescita – osserva il tecnico -, sono quindici giorni che lavoriamo a pieno regime e con serenità; stiamo prendendo consapevolezze, dobbiamo giocare con umiltà, ma allo stesso tempo proporre il nostro calcio contro qualunque avversario”.

Manzo dovrà di nuovo far fronte alla defezione di Corradi, a cui si aggiunge quella di Ballarini, mentre sono da valutare le condizioni di Maio e Visconti. “I ragazzi stanno bene – fa il punto il mister -, hanno lavorato bene negli ultimi giorni, vedremo chi schierare anche considerando le assenze. Siamo fiduciosi e consapevoli che sarà una gara delicata e complicata. Un po’ di turnover ci sarà, ma sono convinto che tutti quelli che scenderanno in campo faranno una buona prestazione”.

Non può permettersi passi falsi nemmeno la Lucchese, ultima in classifica con sei punti (una sola vittoria dall’inizio della stagione) ed è reduce dal ko contro l’Alessandria. I toscani sono già passati da un cambio di allenatore, con l’ex biancorosso Francesco Monaco sostituito da Giovanni Lopez. “Il Piacenza è una squadra ben attrezzata e strutturata fisicamente – le sue parole alla vigilia -. Tengono alto il ritmo della partita e, dopo un inizio complicato, hanno trovato un buon assetto ed equilibrio con qualche piccola accortezza tattica nelle ultime partite. I risultati degli ultimi match lo dimostrano. Noi siamo pronti a dar battaglia per ottenere un risultato che possa essere fonte di entusiasmo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.