Rinnovo consiglio Fondazione, la Provincia apre il bando per due candidati

Fino al 28 dicembre è possibile presentare candidature per la designazione di due componenti del Consiglio generale della Fondazione di Piacenza e Vigevano, che scadrà il prossimo 2 maggio 2021.

Le disposizioni contenute nello Statuto della Fondazione stessa prevedono, infatti, che la Provincia di Piacenza proponga una coppia di candidati formata da un soggetto di genere femminile e uno di genere maschile, su cui verterà la scelta del Consiglio Generale uscente. Il Consiglio generale della Fondazione di Piacenza e Vigevano provvederà alla nomina di un membro all’interno della coppia di candidati proposti dalla Provincia.

Presentazione delle candidature – Le candidature possono essere proposte da consiglieri provinciali e cittadini iscritti nelle liste elettorali in uno dei Comuni della Provincia di Piacenza. Ogni proponente non può presentare più di un candidato: in caso contrario si prenderà in considerazione solamente la prima candidatura indicata. I candidati dovranno produrre apposita dichiarazione con la quale accettano la proposta di candidatura e attestano il possesso dei requisiti necessari, nonché l’inesistenza di cause di inconferibilità, di incompatibilità, di ineleggibilità. E’ possibile che un cittadino iscritto nelle liste elettorali in uno dei Comuni della Provincia di Piacenza si autocandidi, attestando i necessari requisiti e l’inesistenza di cause di inconferibilità, di incompatibilità, di ineleggibilità.

L’avviso completo, le informazioni necessarie e la relativa modulistica sono reperibili nella sezione ‘amministrazione trasparente’ del sito al link: https://amministrazionetrasparente.provincia.pc.it/L190/?idSezione=248946&id=&sort=&activePage=&search=

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.