“Contagi in ospedale? Livello dei controlli è altissimo: le nostre strutture sono sicure”

“Contagi in ospedale? Livello dei controlli è altissimo: le nostre strutture sono sicure”.

Lo affermano il direttore generale dell’Ausl Luca Baldino e il direttore sanitario Guido Pedrazzini, nel rispondere alle domande dei giornalisti rispetto ai timori dei cittadini, che segnalano situazioni di contagio post ricovero o degenza. “Il livello di controlli è altissimo nei nostri ospedali, sia a livello di tamponi che di verifica di tutte le procedure – afferma Baldino -. I pazienti potrebbero aver contratto il virus anche in altri contesti e non necessariamente in ospedale, dove la situazione è assolutamente sotto controllo, senza mostrare numeri diversi rispetto al passato o dalla media della Regione. Gli ospedali sono luoghi assolutamente sicuri, più della media di altre situazioni che viviamo nella quotidianità di tutti i giorni”.

“L’eventualità teorica c’è sempre – aggiunge Pedrazzini – nei luoghi di vita comune c’è sempre un rischio generico. Ma a livello statistico siamo in condizioni di grande tranquillità, in virtù delle procedure di sicurezza che sono state messe in atto a tutela di pazienti e operatori”. Operatori sottoposti a una doppia vaccinazione: anti influenzale e anti covid. La percentuale di adesione a quest’ultima è del 71%, dato condizionato, come è stato spiegato, dallo stop delle prime somministrazioni imposto dalla riduzione dei quantitativi di vaccini consegnati alle Asl.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.