Quantcast

I migliori consigli per prevenire dolori articolari

I dolori muscolari e articolari sono tra i più comuni, nonostante questo spesso vengono sottovalutati in quanto non risultano essere particolarmente debilitanti. È molto importante, invece, prestarvi attenzione e soprattutto adottare tutte le buone abitudini necessarie a prevenirli.

Innanzitutto, bisogna sapere che i dolori muscolari e articolari non sono per forza la conseguenza di un’attività sportiva intensa, ma possono essere originati dalla propria condizione psicofica o dalla propria alimentazione, in quanto entrambi i fattori inducono lo stress dei tessuti. Analizziamo meglio la problematica e capiamo come curarla e prevenirla.

Le cause

Nonostante si tenda erroneamente a rimandare il dolore muscolare all’attività fisica, le cause che possono condurre a questa tipologia di problematiche sono diverse. In primo luogo contratture e dolori possono presentarsi se ci si trova in stato influenzale, in quanto virus e batteri generano stanchezza fisica. Questa tipologia di dolori è facile da riconoscere in quanto non è localizzata in un’unica area ma interessa tutto il corpo, inoltre tenderà ad affievolirsi insieme alla progressiva guarigione dall’influenza.

Seconda causa estremamente comune è la postura sbagliata, anche durante il sonno, che causa l’infiammazione dei tessuti. Alcuni esempi possono essere la cervicalgia e la sciatalgia. Questo tipo di infiammazioni possono essere molto dolorose e durano diversi giorni per cui è molto importante prestare attenzione alla proprio postura. L’ultima causa si può ritrovare nello sbalzo di temperatura, che colpisce le zone più sensibili come il collo e la schiena. Attenzione quindi ai colpi d’aria e a non sottoporre il corpo a cambi di temperatura eccessivi, in quanto producono rigidità muscolari.

Prevenire e curare

Quando si parla di dolori articolari la prevenzione è fondamentale e tra i consigli migliori che si possano dare troviamo l’attività fisica, a prescindere dall’età. Infatti, quando iniziamo a sentire un attacco infiammatorio il movimento è la soluzione più efficace per prevenirne il peggioramento. Inoltre, muoversi regolarmente permette di mantenere viva la mobilità delle articolazioni, tonificando e rendendo più reattivi i muscoli. Questo punto va di pari passo con il secondo consiglio: non stressare troppo le articolazioni. Movimento sì, ma senza esagerare, in quanto un’attività fisica eccessiva può portare a indolenzimenti e una maggiore usura delle cartilagini. Non sempre è possibile prevenire, quando ci accorgiamo che il trauma muscolare o articolare è già in atto è necessario rivolgersi a uno specialista e procurarsi dei prodotti ortopedici, reperibili anche online.

 Attenzione alla dieta

Anche la dieta gioca un ruolo importante, quindi si consiglia una dieta bilanciata composta da 5 porzioni di frutta e verdura, una giusta quantità di cereali integrali e proteine. Meglio limitare carni rosse e grassi saturi. Altro consiglio importantissimo rimane quello di bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno.

I dolori articolari possono essere fastidiosi se non addirittura molto dolorosi, proprio per questo è importante prendere ogni accorgimento possibile per prevenirli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.