Quantcast

Più soldi per strade e scuole, la Provincia approva la variazione di bilancio

Manutenzione della rete viaria e di edifici scolastici. Andranno principalmente  in questa direzione gli 891mila euro che lo Stato destinerà alla Provincia di Piacenza e che hanno richiesto l’approvazione, arrivata all’unanimità, di una variazione nel bilancio di previsione 2021-2023 dell’Ente di via Garibaldi.

“La variazione – ha spiegato il presidente della Provincia Patrizia Barbieri in occasione dell’ultimo consiglio provinciale (GUARDALO QUI) – si rende necessaria in quanto l’arrivo di queste risorse ci è stato comunicato a fine dicembre 2020, e quindi non è stato possibile recepirlo, per questione di tempistiche, nella approvazione di fine anno”.

“I fondi  – ha precisato Barbieri – saranno utilizzati per ripristinare alcuni capitoli di bilancio in prima istanza ridimensionati. Nello specifico, 400mila euro saranno impiegati per la manutenzione della rete viaria; 300mila per quella degli edifici scolastici; 50mila per la manutenzione degli edifici non scolastici; altri 50mila per trasferimenti ad istituti scolastici per spese di funzionamento e, infine, 91.100 euro per il piano occupazionale”. “Inoltre – ha fatto sapere il presidente della Provincia – recepiamo anche un finanziamento – pari a 770mila euro – dalla Regione per interventi di ripristino danni da eventi meteorologici, già segnalati in passato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.