Scomparso a Castelvetro: auto recuperata nel Po, all’interno il corpo senza vita

Più informazioni su

Tragico ritrovamento nelle acque del Po a San Nazzaro (Piacenza), dove nel pomeriggio del 12 gennaio è stata recuperata una vettura: all’interno un uomo senza vita.

Si tratta di un 32enne di Castelvetro del quale non si avevano più notizie dallo scorso 23 dicembre. La possibile presenza di un veicolo, ad alcuni metri di profondità, era stata rilevata dall’ecoscandaglio del gruppo di protezione civile Omega di Monticelli: l’auto è stata individuata dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Bologna e Grosseto, intervenuti sul posto, e successivamente recuperata (nella foto).

Le ricerche del 32enne, coordinate dalla Prefettura, erano scattate nelle ore immediatamente successive alla sua scomparsa, dopo che i famigliari avevano dato l’allarme, e si erano concentrate sulle sponde del fiume Po. Un appello era stato diffuso anche tramite i social. Delle indagini si occupano i carabinieri di Monticelli: si pensa ad un gesto estremo.

L'auto recuperata nel fiume Po

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.