Quantcast

“Sgomberano” un ristorante ma non pagano l’importo pattuito, due denunciati

“Sgomberano” un ristorante ma non pagano l’importo pattuito, in cambio di arredi e delle attrezzature, due denunciati.

Si tratta di due uomini, di 36 e 38 anni, residenti in provincia di Reggio Emilia, entrambi pregiudicati. I due avevano contattato il gestore di un ristorante a Coli di Perino (Piacenza), che aveva messo in vendita attrezzature presenti nel proprio locale per cessata attività. Dopo aver concordato il prezzo e caricato la merce, erano però spariti senza pagare. Il gestore, dopo alcuni giorni, non ricevendo i 1.800 euro pattuiti, ha contattato ripetutamente i due, ormai resisi irreperibili.

Il ristoratore si è rivolto quindi ai carabinieri della Stazione di Rivergaro per denunciare l’accaduto. Dopo alcuni accertamenti i militari hanno compiutamente identificato i due uomini che il 28 gennaio sono stati denunciati per appropriazione indebita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.