Tennistavolo, nel week end parte l’avventura del Reggio Emilia “piacentino”

Più informazioni su

Sta per scadere il conto alla rovescia per il debutto stagionale del Tennistavolo Reggio Emilia anche quest’anno a “trazione piacentina” dopo i successi della scorsa stagione.

Sabato alle 19 la formazione di A1 maschile dove milita il magiostrino Mattia Crotti inizierà il cammino a Grugliasco, ospite di quella Frandent Group Cus Torino che curiosamente è stata l’ultima trasferta di metà febbraio 2020 in A2 prima del lockdown. Per Crotti, atleta di Cortemaggiore al secondo anno a Reggio Emilia, un meritato ritorno nel massimo palcoscenico italiano dove per anni ha presenziato con ottimi risultati.

Anche quest’anno, indosseranno i colori reggiani altri due pongisti “nostrani”: si tratta dell’altro magiostrino Luca Ziliani e del piacentino Stefano Ferrini, che militeranno nella formazione di B2 maschile chiamata sabato alle 15 all’esordio casalingo al PalaBigi di Reggio Emilia contro l’Apuania Carrara.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.