Vaccini covid, Tagliaferri (FdI) “Serve un piano logistico”

“Un piano logistico per affrontare la campagna vaccinale considerando che ogni giorno si rischia di perdere qualche vita in più”.

Lo chiede il consigliere regionale piacentino Giancarlo Tagliaferri (Fratelli d’Italia) in un’interrogazione alla Giunta dove riporta i numeri dei morti per Covid-19 (“in Italia hanno superato i 73 mila e in Emilia-Romagna i 7.500”) e le parole del direttore generale dell’Ausl di Bologna che si è mostrato “dubbioso” circa il rifornimento dei vaccini per quanto riguarda la campagna vaccinale. Il direttore sarebbe anche preoccupato “dalla pressione esercitata sugli ospedali”, come ad esempio il “Sant’Orsola dove oggi ci sono 724 persone ricoverate e 564 nuovi positivi al Covid e i posti in terapia intensiva e sub intensiva sono pieni”.

Da qui la richiesta di Tagliaferri di fare chiarezza sulla prossima campagna vaccinale e capire come affrontare “un’ulteriore riduzione dell’attività ordinaria degli ospedali per il potenziamento dei reparti di cura Covid”. (nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.