Quantcast

Busa Foodlab, c’è Parella per la prima casalinga. Trabucchi “Pensiamo a noi e al nostro gioco”

Più informazioni su

Il Busa Foodlab si prepara alla prima sfida casalinga della stagione: dopo la gara rinviata con Igor Volley Trecate di due settimane fa e la vittoria nel derby le biancoblu scenderanno in campo sabato alle 17:30 con Parella Torino, formazione che ha disputato tutte e tre le precedenti sfide conquistando una vittoria per 3-1 con Alseno e due sconfitte con Lilliput e Virtus Biella.

Nelle fila della prima squadra MioVolley la regia sarà affidata a Gloria Trabucchi, autrice di un’ottima prestazione al servizio nella partita con Alseno (7 ace a referto, nessun errore). Una gara che ha portato in dote i primi due punti nel campionato di serie B1 ed ha mostrato luci ed ombre per una squadra alla ricerca della migliore organizzazione e costruzione di gioco. «La partita di sabato è stata una buona gara a tratti ma ancora con molte cose da sistemare, come ad esempio la gestione degli errori – spiega Trabucchi – Siamo entrate in campo con il giusto atteggiamento, con la giusta aggressività. Con Andrea (coach Codeluppi, NdR) abbiamo notevolmente alzato il ritmo in allenamento, dando un’organizzazione ben precisa al nostro gioco, i frutti li vedremo prossimamente».

Inedita – per questa stagione – la cornice di Gossolengo, inedite anche le avversarie: non ci sono infatti precedenti tra MioVolley e Parella Torino né in serie B1, né in altre categorie. «Sabato finalmente giochiamo in casa contro una squadra molto giovane – conclude l’alzatrice del Busa Foodlab – So che possono contare su centrali piuttosto validi, noi però dobbiamo comunque pensare a noi stesse e al nostro gioco».

La partita sarà trasmessa in diretta sul canale YouTube del Consorzio MioVolley a partire dalle 17:30.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.