Busa Foodlab non ferma la corsa di Lilliput: la capolista vince 3-0

Più informazioni su

Nulla di fatto nella trasferta piemontese per il Busa Foodlab che rientra a mani vuote dal difficile confronto con la capolista Lilliput che mantiene il ruolino di marcia ed il punteggio pieno nel girone A1 di serie B1 volley femminile.

Coach Codeluppi ritrova capitan Scarabelli e conferma di fatto il resto dello starting six: diagonale con Trabucchi e Cobbah, Chinosi di banda, Cattaneo e Nedeljkovic al centro e Traversoni libero. Dopo un buon avvio delle padrone di casa il Busa Foodlab prova a riportarsi sotto con Chinosi (5-3) trovando il cinque pari. Lilliput trova un importante break di 4-0 che costringe coach Codeluppi al primo timeout di giornata. Lo strappo delle piemontesi cambia volto al parziale: la formazione MioVolley fatica a mantenere la scia, capitan Bazzarone e compagne chiudono senza sussulti il set sul 25-15.

Si respira più equilibrio in apertura di secondo parziale con le squadre a giocare punto a punto (6-7). Cobbah firma l’ace del 10-11, Lilliput risponde con tre punti (13-11) costringendo il Busa Foodlab al timeout. La squadra di coach Medici prova la fuga ma le biancoblu restano in scia (18-16): è nel finale che esce la concretezza di Lilliput, il Busa Foodlab molla la presa e si arrende sul 25-17. Un copione non troppo dissimile si vive nel terzo e decisivo set. La partenza è piuttosto equilibrata con le squadre che duellano punto su punto. Lilliput cambia nuovamente il passo (13-9) e mantiene il ruolino di marcia con un’altra sferzata nel finale a chiudere definitivamente la gara sul 3-0.

LILLIPUT PALLAVOLO-BUSA FOODLAB GOSSOLENGO 3-0 (25-15; 25-17; 25-21)

LILLIPUT PALLAVOLO: Andreotti 11, Bruno 10, Mirabelli 7, Girardi, Re Martina 2, Brunfranco 1,
Aiello, Brussino 4, Bazzarone 4, Re Valentina 8, Ghirotto (L). NE: Birbiglia, Fustini, Morello (L2). All.
Medici-Monteu

BUSA FOODLAB GOSSOLENGO: Trabucchi 2, Cobbah 10, Scarabelli 15, Chinosi 7, Sacchi, Cattaneo
2, Nedeljkovic 2, Traversoni (L). NE: Antola, Caviati, Donida. All. Codeluppi-Falco

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.