Quantcast

Incidente a Besenzone, grazie alle telecamere ritracciato l’investitore. E’ un neopatentato

Incidente nella prima mattinata dell’8 febbraio nel comune di Besenzone (Piacenza), è stato rintracciato e denunciato l’automobilista che ha travolto e ferito una donna, che stava camminando lungo la strada spingendo a mano la sua bicicletta.

Si tratta di un giovane neopatentato, rintracciato nel giro di poche ore dalla polizia locale Bassa Valdarda grazie alle immagini acquisite dalle videocamere e dallo specchietto perso nell’urto.

Il ragazzo è stato denunciato per omissione di soccorso e l’auto – una Fiat Punto – posta sotto sequestro. Secondo le prime ricostruzioni, l’automobilista dopo lo scontro non si sarebbe fermato per verificare le condizioni della donna, che non si troverebbe in pericolo di vita, per poi allontanarsi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.