Quantcast

Conad Alsenese ancora a secco di vittorie: sconfitta esterna contro Parella Torino (3-0)

Più informazioni su

Non si sblocca la Conad Alsenese, che inizia il girone di ritorno della prima fase di B1 femminile (girone A1) con una sconfitta esterna per 3- 0 nel turno infrasettimanale che vedeva le piacentine di scena a Torino contro le padrone di casa del Parella.

Nulla da fare, dunque, per la squadra del presidente Stiliano Faroldi, ancora a secco di vittorie (5 ko in altrettante partite giocate) e con un solo punto in classifica all’attivo. Contro un avversario sulla carta abbordabile, la formazione allenata da Marco Scaltriti e Giacomo Rigoni non è riuscita a invertire l’inerzia negativa della partita, iniziata nel primo set, vinto 25-19 dalle piemontesi. Una reazione consistente, a dire il vero, si è vista nella seconda frazione, con Alseno sempre avanti nel punteggio nel cuore del set fino ad arrivare 18-22, ma sul più bello il motore si è inceppato, con Parella che è riuscita a ribaltare la situazione, volando sul 25-23 e sul 2-0. Nonostante la doccia fredda subita, la Conad ha provato a rimanere aggrappata con le unghie al match anche nel terzo set, arrivando a rimontare fino al -2 (22-20 con doppio ace di Tosi), ma il finale è stato di marca locale per il 25-21 che ha sancito il 3-0 a favore della squadra di Mauro Barisciani, che torna a sorridere dopo tre ko consecutivi.

Le due squadre si sono affrontate a viso aperto, come dimostrano gli score in battuta (7 ace a 6 per le locali) e a muro (12 a 8), con Alseno che ha raccolto poco in attacco (25% di positività). Nella metà campo piacentina, doppia cifra per la centrale Maria Chiara D’Adamo (13 punti di cui 4 a muro, come la compagna di reparto Stefania Guaschino) e per la schiacciatrice Serena Tosi (10 punti). Per Parella, invece, in evidenza soprattutto il capitano e centrale Alice Farina (15 punti, di cui 4 a muro) e l’opposta Nadia Ditommaso (14).

“E’ stata una partita dura – commenta il vice allenatore della Conad Alsenese Giacomo Rigoni – Parella ha fisicità importanti e un buon livello di battuta, caratteristiche che non si sposano molto con le nostre. Complimenti a loro mentre noi dobbiamo pensare al prossimo allenamento, alla prossima partita per arrivare più pronti e anche con un pizzico di cinismo in più. Mettiamo in cascina pochi set giocati punto a punto e anche questo è un fattore importante in una partita”.

LA PARTITA – La Conad Alsenese si presenta ancora con la schiacciatrice Gabrielli indisponibile (inutilizzabile in panchina dopo l’infortunio alla caviglia) e promuove Malvicini in regia, già subentrata sabato scorso contro Biella. A completare il 6+1, l’opposta Tonini, le centrali D’Adamo e Guaschino, le bande Tosi e Mandò e il libero Pastrenge. Il primo allungo è di marca locale (9-5, time out ospite), poi le piacentine reagiscono, trascinate da Tosi per il -1 (10-9). I turni al servizio di Deambrogio e Ditommaso, però, spingono Torino verso il massimo vantaggio (16-10). Dentro Lancini in battuta per Alseno, con un minibreak recuperato (20-16), ma non basta: 25-19 a firma di Farina.

Dopo il cambio di campo, la Conad ritrova smalto e riparte meglio (4-6), anche se Parella risponde subito (7-6). Sull’11-9 locale, le gialloblù ospiti trovano la forza per piazzare un break di 5-0 con D’Adamo e Mandò (11-14). Alseno sembra avere in mano le redini del gioco (18-22), ma nel finale le torinesi trovano la rimonta decisiva verso il 25-23 (ace di Farina) e il conseguente 2-0. Nella terza frazione, Ottino al servizio e poi Ditommaso scavano il solco (15-10). Time out Scaltriti, con la sosta che si rivela benefica per Alseno, capace di rifarsi sotto pericolosamente (18-16). Parella accelera decisa (22-17), i due ace consecutivi di Tosi tengono in partita la Conad (22-20), ma nel finale arriva il 25-21 che vale il 3-0.

PARELLA TORINO-CONAD ALSENESE 3-0

(25-19, 25-23, 25-21)

PARELLA TORINO: Deambrogio 10, Ditommaso 14, Maiolo 4, Farina 15, Muscetti 4, Ottino 8, Sandrone (L). N.e.: Zapryanova, Nicchio, Forte (L), Tapalaga, Morellato. All.: Barisciani

CONAD ALSENESE: Mandò 5, Guaschino 5, Tonini 7, Tosi 10, D’Adamo 13, Malvicini 2, Pastrenge (L), Lancini, Longinotti, Martino, Boselli. N.e.: Fava, Gabrielli, Bruno (L). All.: Scaltriti-Rigoni

ARBITRI: Viale e Mezzadri.

Nella foto di Marco Parella, un momento del match tra Parella Torino e Conad Alsenese

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.