Quantcast

Firma elettronica: perchè e come può aiutare le aziende

Più informazioni su

Nel corso degli ultimi anni abbiamo imparato ad apprezzare ed utilizzare le tante novità in arrivo dal mondo della tecnologia.

Novità che hanno interessato in particolar modo il mondo del lavoro. Pensiamo ad esempio alla firma elettronica, sempre più utilizzata in azienda e dai liberi professionisti in quanto consente, in maniera piuttosto semplice, di firmare qualsiasi genere di documento attraverso varie funzioni come la firma pdf. Pensiamo, ad esempio, al lavoro che svolgono gli addetti alle risorse umane che spesso si trovano a dover sbrigare un numero molto alto di documenti. Grazie alla firma elettronica gli addetti alle risorse umane possono velocizzare e semplificare il proprio lavoro per quanto riguarda, ad esempio, i contratti a tempo determinato, i contratti di apprendistato, i contratti di lavoro intermittente e così via. Grazie ad un semplice strumento come la firma elettronica sarà possibile gestire tutte le tipologie contrattuali che transitano sui vari dispositivi tecnologici a disposizione in ufficio.

La firma elettronica nel settore bancario

Passiamo ora ad un altro aspetto dove una tecnologia come la firma elettronica può risultare indispensabile: il settore bancario. Come è facile immaginare ogni giorno in questo settore si ha a che fare con migliaia di documenti da visionare, capire e firmare. Oggi la maggior parte dei documenti viaggia sul web attraverso i servizi di mail e così via. Fino a qualche anno fa per validare questi documenti c’era bisogno di stamparli, firmarli e poi scannerizzarli per inviarli poi in via digitale. Oggi invece grazie alla firma digitale è possibile fare tutto in modo più veloce, semplice ed efficiente. Non a caso sono sempre più le banche che decidono di affidarsi a questo genere di tecnologia per rendere la vita più semplice ai propri dipendenti e per far sì che tutto sia più veloce e digitalizzato. Grazie alla firma elettronica applicata al settore bancario si potranno firmare tutta una serie di documenti come i mandati SEPA di addebito diretto, i documenti necessari per il prestito bancario oppure quelli per l’apertura e la chiusura dei conti bancari. Tutto questo si traduce in un risparmio di tempo, senza considerare il risparmio economico che si ottiene dal mancato utilizzo della carta.

Firma elettronica in aiuto del settore commerciale

Altro settore che può usufruire degli enormi vantaggi della firma elettronica è quello commerciale. Questo strumento tecnologico può essere di grande aiuto per gli studi commerciali alle prese con i tanti file in arrivo dai vari clienti. Così come si trae un enorme vantaggio nella gestione delle fatture, dei preventivi, dei contratti di vendita e degli ordini di acquisto o di vendita. Ovviamente grazie a questa interessante novità gli addetti ai lavori possono così concentrarsi sul proprio lavoro senza perdere tempo nello stampare i documenti, nel firmarli manualmente e nello scannerizzarli per poi inviarli via mail o via PEC.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.