Quantcast

Forza Italia torna al Governo, Girometta e Razza “Massimo impegno per gli italiani”

Più informazioni su

“Forza Italia è tornata al Governo grazie all’appoggio fattivo che il Presidente Berlusconi ha promesso e dato al Presidente del Consiglio Mario Draghi. Dopo la nomina dei ministri Brunetta, Carfagna e Gelmini, la squadra azzurra si completa con l’importante nomina dei seguenti Sottosegretari: Debora Bergamini (Rapporti con il Parlamento), Francesco Paolo Sisto (Giustizia), Francesco Battistoni (Agricoltura), Gilberto Pichetto Fratin (Sviluppo Economico), Giuseppe Moles (Editoria), Giorgio Mulè (Difesa). Porgiamo a tutti loro i migliori auspici per il lavoro che li attende nei rispettivi ruoli stante la pesante eredità che ha lasciato a tutti loro il precedente Governo Conte”.

Così in una nota stampa Gabriele Girometta e Daniele Razza, rispettivamente commissario provinciale e coordinatore a Fiorenzuola d’Arda di Forza Italia, commentano le recenti nomine per incarichi di Governo di esponenti di Forza Italia fatte dal neo presidente del Consiglio Mario Draghi. “La situazione di questa pandemia non li agevolerà di certo  – continua la nota -, ma lo spirito che anima i rappresentanti di Forza Italia è sempre votato al massimo impegno per il bene di tutti gli italiani. Un augurio particolare lo rivolgiamo a Giorgio Mulè che più volte ha fatto tappa a Piacenza in questi anni e sempre si è prestato per il bene dei nostri amministratori e del territorio Piacentino. Ricordiamo una cosa su tutte, ovvero la proposta di legge sull’obbligatorietà dei defibrillatori, che ha preso spunto dal ‘Progetto Vita’ di Piacenza della dott.ssa Aschieri, che è stata presentata da Forza Italia e l’onorevole Mulè ne è stato il relatore alla Camera”.

“Rimaniamo sempre a disposizione di tutti i cittadini e le realtà economiche del territorio che avessero esigenza di sottoporre le loro istanze ai rappresentanti Azzurri del Governo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.