Quantcast

Freddo intenso, allerta gialla nel piacentino. Fino a -12 in montagna

La Protezione Civile dell’Emilia Romagna ha emesso un’allerta meteo per “temperature estreme” che interessa anche il territorio piacentino.

L’avviso, di colore giallo, è in vigore per tutta la giornata di sabato 13 febbraio: “Si prevedono nella prima parte della giornata – si legge – nevicate più consistenti sull’Appennino e collina romagnola con valori cumulati tra 10 e 20 centimetri. Sul resto della regione le nevicate risulteranno residue con accumuli poco consistenti nella notte-mattina. E’ prevista una forte avvezione fredda con massa d’aria proveniente da est che determinerà un marcato abbassamento delle temperature che risulteranno in pianura e collina prossime a 0° C durante l’intera giornata, mentre nelle zone montane risulteranno inferiori a -4°C con punte in serata inferiori a -12°C. Si segnalano inoltre estese e diffuse gelate sull’intera regione”.

“E’ prevista inoltre una ventilazione proveniente da est sulla fascia costierae sul crinale appenninico centro orientale con valori pari a burrasca moderata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.