Quantcast

Il Fiorenzuola vuole continuare a sognare: al “Pavesi” arriva la Marignanese Cattolica

Più informazioni su

Nella terza partita settimanale il Fiorenzuola di mister Luca Tabbiani sfida domenica la Marignanese Cattolica al Velodromo Pavesi di Fiorenzuola d’Arda per la gara valevole per la 20° Giornata Campionato Serie D Girone D.

Lo fa, alle ore 14.30, cercando di spremere le energie rimaste dopo due difficili appuntamenti come quelli vissuti nelle scorse ore, prima contro il Prato e poi nella trasferta al “Picchi” contro la Pro Livorno Sorgenti. Nonostante le vittorie in entrambi i casi, è stato grande il dispendio di energie contro formazioni che navigavano in zona play off; ancor più importante lo sforzo, se si pensa che la vittoria a Livorno è arrivata con la squadra rimasta oltre un’ora in dieci uomini per l’espulsione di Olivera, che ha rimediato tre giornate di squalifica. I rossoneri arrivano alla sfida incerottati, con il forfait certo anche di Carrara e Colantonio. Da valutare anche le condizioni del capitano Ettore Guglieri dopo il fastidio muscolare che ne ha precluso la trasferta a Livorno.

La Marignanese che arriva a Fiorenzuola è squadra compatta e coesa; nel turno infrasettimanale ha impattato per 1-1 in casa contro il Seravezza dopo essere stata sconfitta al 96′ domenica scorsa da parte della capolista Aglianese su un rigore tanto contestato da parte dei romagnoli. Una vittoria, tre pareggi e due sconfitte nelle ultime sei di campionato per la squadra allenata da mister Lilli, che si trova immischiata nella zona playout a quota 16 punti, ma che da tanti addetti ai lavori è indicata come squadra in grado di risalire in graduatoria visti i valori in rosa. Rizzitelli è il miglior marcatore con 5 centri, seguito da Garavini, Merlonghi e Nodari (3 reti a testa).

Mister Tabbiani ha parlato così del momento di forma del suo Fiorenzuola: ”I ragazzi a Livorno hanno fatto una partita veramente importante. Siamo rimasti in dieci per più di un’ora ma abbiamo continuato ad applicare i nostri concetti, concedendo relativamente poco. Riuscire a vincere una partita così di sacrificio, con questo spirito, ci dà grande entusiasmo. Dobbiamo arrivare a domenica senza poter rifiatare, anzi, soffrendo ancor di più contro una buona squadra come la Marignanese Cattolica che già all’andata era sembrata molto organizzata.
Dobbiamo continuare a fare ciò che stiamo facendo ma senza assilli di classifica, solo in questo modo possiamo sbagliare il meno possibile. Il nostro percorso di crescita deve continuare come da inizio anno, solo in questo modo potranno poi venire di conseguenza anche i risultati”.

Fischio di inizio della sfida, che sarà diretta da parte del Signor Di Mario da Ciampino coadiuvato dagli assistenti El Filali da Alessandria e Cimmaursti da Novara, alle ore 14.30 di domenica 28 febbraio. Il Fiorenzuola vuole continuare a sognare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.