Quantcast

La Banca di Piacenza inaugura la nuova filiale di Podenzano

Più informazioni su

La Banca di Piacenza ha inaugurato stamattina, 4 febbraio, la sua nuova filiale di Podenzano. Visibile da via Roma, è stata costruita a tempo di record nell’ex area Gabbiani, dove sono già sorti altri edifici del terziario e dove verrà presto aperta anche la Stazione dei Carabinieri (Podenzano ne è oggi sprovvista).

L’inaugurazione è avvenuta con sole presenze istituzionali per effetto delle misure di contenimento Covid. Presenti il sindaco di Podenzano ed i sindaci di Vigolzone e San Giorgio, hanno parlato per la Banca il presidente Nenna ed il presidente Sforza Fogliani sottolineando che “anche la pandemia ha evidenziato la validità e la funzione delle banche territoriali: la sola Banca di Piacenza ha fatto contare 367 milioni di moratorie concesse e 200 milioni di finanziamenti. In particolare, la Banca di Piacenza ha aumentato lo scorso anno gli impieghi del 5,4%, con un dato cioè che spicca avanti il 2,4% fatto rilevare dalle altre banche popolari ed avanti il sistema bancario e delle grosse banche che hanno fatto registrare un aumento, sempre rispetto al 2019, del 4%”.

Dal canto suo il progettista, architetto Carlo Ponzini, ha illustrato le caratteristiche dell’ampia struttura, realizzata con materiali antibatterici e dotata di un largo numero di cassette di sicurezza per clienti e non, nonché di sala riunione e – a breve – di un apposito locale “depositi chiusi”. La filiale della Banca è provvista anche di un’area self service, a locale chiuso, dotata di Bancomat di ultima generazione: oltre a operazioni di prelievo contante e ricariche telefoniche, i clienti in possesso della tessera Bancomat della Banca possono anche effettuare pagamenti (MAV, RAV, bollettini postali premarcati, bollo ACI) e ottenere informazioni sul conto corrente e il dossier titoli. I lavori sono stati diretti dall’ing. Roberto Barbieri e realizzati dall’impresa Casotti.

La benedizione dei nuovi locali della Banca

Con il direttore generale Antoniazzi erano presenti per la Banca anche il condirettore generale Coppelli e il vicedirettore generale Boselli. Ha fatto gli onori di casa il direttore della sede Bersani. Presente anche il comandante dei Carabinieri della Stazione di San Giorgio ed i componenti il Comitato di credito della filiale, Maiavacca e Segalini. Il parroco di Podenzano don Fausto Arrisi ha benedetto i locali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.