Quantcast

Pneumatici, bottiglie e spazzatura: volontari puliscono la ciclabile tra Borgonovo e Castello

Un esempio di cittadinanza attiva, quella messa in campo da un gruppo di cittadini nella pulizia della pista ciclabile che collega Borgonovo e Castelsangiovanni (Piacenza).

Indossati guanti da lavoro e pettorina catarifrangente, oltre ovviamente alla mascherina, i volontari hanno scandagliato, nella mattinata di sabato 6 febbraio, i lati del percorso, raccogliendo immondizia di tutti i tipi, da rifiuti a copertoni, bottiglie di vetro e taniche di plastica.

L’iniziativa è partita in modo spontaneo sui gruppi Fb di vicinato, raccogliendo l’adesione di famiglie che hanno partecipato insieme ai bambini. Un bel modo per educare fin da piccoli al rispetto del bene pubblico e alla tutela dell’ambiente.

Si replica il prossimo sabato, giorno di San Valentino: questa volta si provvederà alla raccolta dei rifiuti sull’isola pedonale che unisce Castel San Giovanni a Borgonovo Val Tidone. Appuntamento alle 9
vicino alla pizzeria Barracuda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.