Quantcast

Proposta di legge popolare antifascista, sabato raccolta firme del Pd

Sabato 6 febbraio dalle ore 9 alle ore 12 presso la Sede del Partito Democratico di Piacenza in Via Roma 187, rispettando tutte le norme di sicurezza sanitaria, sarà possibile sottoscrivere la proposta di legge popolare antifascista.

Lo annuncia la segreteria provinciale del partito. “A 76 anni dalla strage di Sant’Anna di Stazzema – spiegano -, il Sindaco di Stazzema Maurizio Verona, sta portando avanti una proposta di legge popolare per punire la propaganda di fascismo e nazismo anche online. Entro il 31 marzo 2021 servono 50.000 firme, solo così la proposta di legge popolare potrà essere presentata in Parlamento. Per chi sabato non potrà recarsi alla Sede del PD è comunque sempre possibile firmare recandosi nel proprio Comune di residenza, muniti di documento di identità. Per i residenti nel Comune di Piacenza è possibile firmare presso gli sportelli QUIC in Via Beverora 57”.

“Il rapporto Italia 2020 di EURISPES – scrive il Pd – evidenzia come negli ultimi 15 anni la percentuale degli intervistati che nega la Shoah sia passata dal 2,7% al 15,6%. Quasi il 20% degli intervistati ritiene che “Mussolini sia stato un grande leader che ha solo commesso qualche sbaglio”. Questi numeri, alla luce anche dei sempre più numerosi e deprecabili fatti di cronaca, ultimo il saluto romano dei 3 consiglieri comunali del Comune di Cogoleto, sottolineano come sia importante tenere sempre viva la memoria di quello che è stato il periodo nazifascista e delle atrocità commesse affinché non si ripetano mai più”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.