Scherma, il piacentino Masina riconfermato nel consiglio regionale

Bossalini soddisfatto della presenza di un consigliere piacentino a livello regionale: «Un bel segnale per la scherma piacentina attiva anche dal punto di vista dirigenziale e sono solo agonistico»

C’è anche un membro del Pettorelli nel nuovo Consiglio regionale della Federazione italiana scherma (Fis). Cesare Masina rimane consigliere nell’organismo presieduto da Daniele Delfino, anch’egli riconfermato.

Masina, molto attivo all’interno del Pettorelli, è un istruttore che segue i ragazzi durante le gare e lui stesso partecipa ai campionati master di fioretto.

Soddisfatto il presidente del Pettorelli, Alessandro Bossalini. «Si tratta di una riconferma importante – ha affermato il Boss – anche alla luce di questa fase della pandemia che ha bloccato le gare per un anno, ma che si sta preparando alla ripartenza». Secondo Bossalini «è un bel segnale per la scherma piacentina che è rappresentata in regione e rappresenta una crescita anche dal punto di vista dirigenziale, e non solo agonistico. Dà l’idea di un movimento schermisco piacentino attivo sotto tutti i punti di vista».

Il nuovo consiglio regionale è formato da: Stefano Formenti, Giulia Alessandro (Atleti), Cesare Masina, Marco Melli (tecnici), Antonella Greggi e il consigliere nazionale Alberto Ancarani, oltre al presidente Delfino.

Nella foto: Cesare Masina, terzo da sinistra, con il nuovo Consiglio regionale

(nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.