Quantcast

Scuola primaria di Carpaneto ‘chiusa’ per covid, lezioni sospese e nuovo screening

Più informazioni su

La Sanità pubblica dell’Ausl di Piacenza ha deciso di sospendere la frequenza di tutte le classi della scuola primaria di Carpaneto (Piacenza).

Lo comunica la stessa azienda sanitaria, dopo aver già avvisato nella serata del 7 febbraio la dirigente dell’istituto. Il provvedimento si è reso necessario dopo la notifica di un nuovo caso positivo tra il personale. A scopo cautelativo, gli operatori hanno previsto uno screening con tampone e isolamento fino all’esito dei tutti i test per alunni, insegnanti e personale non docente della scuola primaria. La frequenza è sospesa per  tutte le classi, anche quelle già sottoposte a screening a esito negativo, in attesa di avere un quadro completo della situazione.

Questa mattina stessa (8 febbraio) l’istituto sta trasmettendo gli elenchi degli studenti e del personale. Gli operatori della Sanità pubblica chiameranno quindi al più presto tutte le famiglie per proporre domani lo svolgimento dei tamponi e comunicare le modalità di isolamento. Della situazione in corso a scuola e dei provvedimenti previsti è stata data informazione immediata al sindaco di Carpaneto Andrea Arfani, che sta seguendo l’evolversi del monitoraggio in stretto raccordo con i servizi Ausl.

Tagliaferri (Fdi) “La Regione sia a fianco di famiglie e docenti” – “Mentre dall’Umbria arrivano notizie dell’inizio della terza ondata del Coronavirus, siamo preoccupati dal focolaio registrato in una scuola di Carpaneto Piacentino: la Regione deve immediatamente attivarsi per il contenimento dell’infezione e per assicurare il sostegno alle famiglie che non possono mandare i figli a scuola”. Lo afferma Giancarlo Tagliaferri consigliere regionale di Fratelli d’Italia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.