Quantcast

Sedici posti disponibili per il servizio civile in Croce Rossa a Piacenza

Più informazioni su

Anche quest’anno è partito il bando per poter svolgere il Servizio Civile in Croce Rossa, con l’obiettivo generale di incrementare il numero dei trasporti e aumentare i servizi socio assistenziali rivolti alle persone più anziane e vulnerabili residenti nel territorio Piacentino soprattutto in relazione alla crescente richiesta di assistenza e di tutte le diverse forme di prestazioni socio-sanitarie legate al sensibile e costante aumento della popolazione anziana, delle condizioni di disabilità o non- autosufficienza ma anche alla necessità di provvedere alla sicurezza della salute sul territorio.

“In particolare – spiega Croce Rossa -, al fine di raggiungere l’obiettivo generale, sono stati approntati tre Obiettivi Specifici con l’intento di declinare al meglio le attività progettuali previste per gli Operatori Volontari del Servizio Civile Universale. I tre Obiettivi Specifici prefissati sono: incrementare il numero di trasporti infermi e trasporti sociali effettuati dalla Sede CRI di Piacenza a favore della popolazione richiedente; aumentare l’accesso alle cure ed ai Servizi sociali dei minori con disabilità; consegnare i farmaci all’Utenza che necessita di consegna di farmaci a domicilio, in collaborazione con le strutture Ospedaliere di Piacenza”.

A Piacenza sono disponibili 16 posti. Per presentare la domanda di partecipazione è necessario utilizzare la piattaforma DOL (Domanda On Line), raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo: https://domandaonline.serviziocivile.it a cui si accede esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Il Servizio Civile è rivolto ai ragazzi che hanno tra i 18 e 28 anni compiuti, avrà durata di 12 mesi per un totale di 1145 ore annue ed è previsto un rimborso spese pari a 439,50 euro al mese. Al termine del Servizio Civile, i giovani riceveranno un certificato di partecipazione. Le iscrizioni terminano il 15 febbraio dell’anno corrente alle ore 14.

Per presentare la propria domanda è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana; cittadinanza di altri Paesi dell’Unione Europea; regolare permesso di soggiorno (per i cittadini non comunitari); non aver riportato condanne penali. Per maggiori informazioni è possibile scrivere a curzioalessandro.sechi@emiliaromagna.cri.it oppure telefonare in ufficio al numero 0523/324355 (dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.