Un anno passato a combattere il virus, il video racconto del volontario Matteo Zangrandi video

Un anno passato a combattere il virus, il video racconto del volontario Matteo Zangrandi. Zangrandi, esperto di comunicazione e consulente per le aziende, ha trascorso questi 12 mesi dividendosi tra lavoro e il suo impegno come volontario per la Pubblica Assistenza Val Tidone e Carpaneto Soccorso. Ecco il suo racconto, racchiuso in un breve video diffuso sui suoi canali social.

Diviso tra il mio lavoro e l’ambulanza. A volte trovavano lo stesso spazio nella tenda per la “sosta degli equipaggi covid”, quando il pc era acceso e veniva puntualmente abbandonato allo squillare del telefono che preannunciava un’uscita. Un anno fa non avrei mai immaginato che con il mio lavoro di creatore di contenuti potessi raccontare una pandemia, che la mia barba dovesse essere tagliata per far spazio alla mascherina e che tutta la parte di incontro con le persone per i corsi sui social venisse privata dello spazio di condivisione, sostituito da uno schermo.

In pochi minuti ho voluto riassumere l’impegno di chi non ha mai mollato e ancora oggi si impegna per portare aiuto a tutti. Perché se l’ultimo anno così tragico non è stato ancora più tragico, il merito è anche loro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.