Variante inglese, tre settimane fa positivo un camionista di passaggio a Piacenza

Variante inglese, 3 settimane fa positivo un camionista di passaggio a Piacenza. Lo ha detto il direttore sanitario dell’Ausl Guido Pedrazzini, nel fare il punto della situazione dell’andamento dell’epidemia a Piacenza nell’ultima settimana.

A differenza di altre zone dell’Emilia Romagna, nella nostra provincia non sono stati registrati altri casi di varianti covid sul territorio. Gli esiti delle campagne a campione – promosse dalla Regione su nuovi casi positivi – sono stati al momento negativi.

“Il camionista, in arrivo dall’estero, si era presentato in ospedale con sintomi – ha detto Pedrazzini – non gravi: febbricola e poco più. E’ stato curato e ospitato in uno dei nostri centri covid in provincia. Sottoposto a test, è risultato essere positivo alla variante inglese”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.