Quantcast

Variante inglese, a Piacenza 5 casi ‘sospetti’

Variante inglese, a Piacenza 5 casi ‘sospetti’. Lo ha confermato il direttore generale dell’Ausl Luca Baldino, a margine della conferenza stampa di presentazione della campagna vaccinale per gli over 85.

La Regione Emilia Romagna ha disposto uno screening tra i pazienti covid positivi, per verificare la presenza della variante inglese – considerata più contagiosa – sul territorio. A Piacenza è stato scelto un campione di 12 pazienti; le analisi di approfondimento hanno dato un esisto ‘sospetto’ per 5 casi. L’esito definitivo è atteso per lunedì.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.