Quantcast

Via Capra, donna di 62 anni trovata morta nella casa piena di fumo

Una donna di 62 anni è stata trovata senza vita nella mattinata di lunedì 15 febbraio all’interno della sua abitazione in via Capra a Piacenza. La donna è stata trovata riversa nel bagno al piano terreno dell’abitazione con evidenti segni di ustioni sul corpo.

donna morta via Roma vigili del fuoco 118

Nei locali della casa era presente del fumo al momento dell’arrivo dei soccorsi, tra le prime ipotesi del decesso, il soffocamento. Forse si è verificato un guasto a impianto elettrico o a quello di riscaldamento e la donna, Maria Silvia Montanari è deceduta nel tentativo di spegnere l’incendio domestico o a causa delle esalazioni di fumo.

donna morta via Roma vigili del fuoco 118

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, l’ambulanza della Croce Bianca con l’auto medica 118, e la polizia con gli agenti della scientifica che hanno compiuto i primi rilievi per accertare le cause della tragedia. A dare l’allarme i parenti della sessantaduenne che viveva da sola.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.