Quantcast

Con la droga nelle mutande e a casa, arrestato per spaccio un 21enne

Nella serata del 26 marzo, un giovane piacentino di 21 anni è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dai carabinieri della Stazione di Piacenza Levante, coadiuvati dai colleghi della Sezione Operativa della Compagnia di Piacenza e dal personale della Stazione di Piacenza Principale.

Durante un servizio programmato finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in materia di stupefacenti nella zona della Veggioletta i militari della Levante hanno fermato il giovane 21enne a bordo di una bicicletta e, notando evidenti segni di agitazione, hanno approfondito il controllo. Nelle parti intime il giovane nascondeva un piccolo involucro che conteneva 6 grammi di cocaina. Durante la perquisizione a domicilio, poi, nella stanza da letto, dietro la porta e sotto la scrivania sono stati rinvenuti 5 barattoli di vetro che complessivamente contenevano 417 grammi di marijuana.

Sempre in casa sono stato trovati due bilancini di precisione e materiale atto al confezionamento di stupefacenti. Il giovane quindi è stato condotto in caserma, arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ stato poi accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.