Quantcast

Elezioni Bonifica, i Liberali “Grave responsabilità il voto in presenza di 150mila persone”

“Dirigenti e consiglieri tutti del Consorzio di bonifica si assumono una grave responsabilità nel convocare alle elezioni 150mila persone circa per votare di persona ai seggi a metà aprile”.

E’ quanto sottolinea in una nota stampa l’Associazione dei Liberali Piacentini, rimarcando invece “il comportamento esemplare del Vicesindaco di Piacenza Baio che, unica del Consiglio di amministrazione, ha votato contro la convocazione elettorale”. “Il silenzio, poi, di ogni tipo di autorità, sanitaria e non sanitaria, davanti ad un fatto clamoroso come questo (ad eccezione dell’on. Foti e del consigliere regionale Tagliaferri, entrambi di Fratelli d’Italia) – proseguono – sottolinea ulteriormente la tracotanza di chi crede di aver i mezzi per fare il bello e il cattivo tempo”. I Liberali puntano infine il dito contro “l’inadeguatezza di persone che fanno la
voce grossa per il pericolo sanitario contro qualche gruppo di ragazzi e non spendono una parola davanti ad un fatto grave come quello denunziato”.

Zamboni (Europa verde): “Le elezioni di aprile vengano rinviate” – La Giunta solleciti il Consorzio di bonifica di Piacenza a rinviare il voto previsto per aprile per evitare un crollo della partecipazione, a causa dell’aumento dei contagi Covid in tutta la regione. La Regione, poi, dica se intende intervenire a “favore del voto telematico per l’elezione dei Consigli di amministrazione dei Consorzi di Bonifica, per garantire un’adeguata informazione degli aventi diritto al voto”, in particolare per le elezioni di Piacenza. Lo chiede in un’interrogazione la consigliera regionale Silvia Zamboni (Europa verde).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.