Quantcast

“Giochiamo con il più furbo”, gioco teatrale on line per le primarie e scuole d’infanzia

Ogni personaggio che attraversa una storia ha il proprio carattere, proprio come noi! E se il personaggio della nostra storia è “il lupo”, che carattere avrà? I bambini possono giocare insieme al lupo per scoprire che cosa è e come si costruisce il carattere di un personaggio teatrale.

Questo grazie a “Giochiamo con…il più furbo”, progetto in live streaming di Teatro Gioco Vita condotto da Andrea Coppone, con l’assistenza tecnica di Anna Adorno e il coordinamento artistico di Nicoletta Garioni e Fabrizio Montecchi, e rivolto ai bambini dai 4 agli 8 anni. Appuntamento online lunedì 29 e martedì 30 marzo per le scuole dell’infanzia e primarie. Prosegue così “Salt’in Banco_webinar” 2021, programma di giochi e animazioni teatrali dal vivo per le scuole realizzati online, veste “virtuale”, in attesa di tornare nei teatri, della Rassegna di Teatro Scuola “Salt’in Banco” proposta dal Centro di produzione teatrale piacentino, direzione artistica Diego Maj, con Fondazione Teatri di Piacenza e il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano e Iren e curata da Simona Rossi, responsabile progetti teatro ragazzi, teatro scuola e formazione di Teatro Gioco Vita.

“Giochiamo con…il più furbo”, con l’aiuto di semplici giochi teatrali, basati sulla scoperta del corpo, i bambini possono sperimentare le infinite possibilità che si hanno per costruire e comprendere il carattere di un personaggio… E, perché no, anche per conoscere più a fondo il proprio carattere. A partire dalla proiezione di materiali video dello spettacolo l’attore alterna momenti di narrazione e di gioco, accompagnando così i bambini dentro la storia tratta dall’opera di Mario Ramos e nello sviluppo della trama de “Il più furbo – disavventure di un incorreggibile lupo”, spettacolo di grande successo di Teatro Gioco Vita.

Il gioco teatrale online è rivolto a un singolo gruppo e concepito come esperienza autonoma rispetto allo spettacolo a cui si ispira. Quindi può essere fruito anche da chi ha già visto “Il più furbo” in teatro o avrà l’occasione di vederlo in futuro. Il percorso di “ri-costruzione” della storia dello spettacolo ha l’obiettivo di stimolare la curiosità dei bambini verso i linguaggi teatrali, offrendo loro nuovi strumenti comunicativi. Con la narrazione collettiva i piccoli spettatori entrano nel vivo del “fare teatro”.

Per tutte le attività di “Salt’in banco” la prenotazione è obbligatoria e deve pervenire all’Ufficio Scuola di Teatro Gioco Vita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.