Quantcast

Gragnano, restyling per il campo da basket in piazza della Pace

Il campo di Basket in Piazza della Pace a Gragnano (Piacenza) è stato oggetto di nuovo tracciamento. Si tratta della risposta dell’Amministrazione Comunale ad una esplicita richiesta avanzata dal Consiglio Comunale dei Ragazzi che, per l’occasione, accompagnato dalla Prof. Silvia Cruciani, si è recato sul posto a prenderne visione e a dialogare con gli amministratori, osservando il distanziamento e l’utilizzo delle mascherine.

I ragazzi del Consiglio infatti periodicamente si confrontano con gli amministratori avanzando suggerimenti e richieste e imparando così, a piccoli passi, il significato del prendersi cura della propria comunità e della ricerca del bene comune. “Non nascondiamo le difficoltà che si possono incontrare nell’amministrare, come la burocrazia o la scarsità delle risorse – spiega il sindaco Patrizia Calza – e cerchiamo di distinguere tra ciò che è prioritario e ciò che non lo è, tra ciò che è realizzabile in tempi brevi e ciò che invece richiede tempi più lunghi”.

I ragazzi – fa sapere l’amministrazione comunale – hanno apprezzato i lavori svolti che consentiranno l’utilizzo del campo anche per l’attività scolastica di educazione fisica all’aperto, esprimento soddisfazione anche per la fontanella realizzata in via Guerralunga, in località Crocetta, un altro desiderio espresso in occasione dell’insediamento del Consiglio. Il Sindaco e i Consiglieri Matteo Provini e Andrea Capellini hanno poi dato appuntamento ai giovani consiglieri per la prima piantumazione del “Giardino dei Giusti”, la cui realizzazione fu deliberata in occasione della Giornata della Memoria. Purtroppo l’aumento del numero dei contagi ne posticiperà l’inaugurazione, per motivi di sicurezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.