Quantcast

Interrogatori di garanzia, ancora proteste dei Si Cobas davanti al tribunale foto

Più informazioni su

Proseguono gli interrogatori di garanzia in tribunale dopo gli arresti e le misure cautelari adottate in seguito ai disordini davanti alla Tnt di Piacenza, il primo febbraio scorso.

Ancora una giornata di mobilitazione per i Si Cobas, con striscioni e bandiere, dopo la protesta sul Facsal di sabato scorso. Ieri, 15 marzo, si sono tenuti gli interrogatori di garanzia di Carlo Pallavicini e Mohamed Arafat, leader del sindacato autonomo, agli arresti domiciliari. “Non ci fu violenza, ma legittima lotta sindacale” hanno detto gli avvocati all’uscita dal tribunale.

Oggi sono previsti gli interrogatori di garanzia nei confronti di altri 5 esponenti del Si Cobas, nei confronti dei quali è stato adottato il divieto di dimora.

Si cobas

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.