Quantcast

Miglior allenatore della scorsa Serie B: panchina d’argento a Pippo Inzaghi

Più informazioni su

Prestigioso riconoscimento per Filippo Inzaghi, premiato con la “Panchina d’argento” quale migliore allenatore del campionato cadetto dello scorso anno, secondo il giudizio dei colleghi tecnici.

Un premio per Pippo arrivato dopo la cavalcata trionfale alla guida del Benevento culminata con la promozione in serie A. “Dedico questo prestigioso riconoscimento – le parole del tecnico piacentino riportate dal sito della Figc – al mio staff, che ha dato anima e corpo per raggiungere gli obiettivi prefissati; alla mia squadra fantastica, fatta di atleti ma soprattutto di uomini meravigliosi e dediti; alla società, al Presidente e al Direttore Sportivo, che hanno sempre creduto in noi e che hanno assecondato le nostre esigenze, e che tanto hanno esultato assieme a noi; a tutti i nostri tifosi, che ci mancano come il pane ma che siamo fieri di aver reso felici, e alla mia famiglia, perché se non si ha a casa la serenità, nulla nella vita è possibile!”.

La “Panchina d’oro”, quale miglior allenatore della Serie A, è invece andata per il secondo anno consecutivo al tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, mentre per quanto riguarda il massimo campionato femminile un nome molto amato del calcio piacentino, Gianpiero Piovani, tecnico del Sassuolo, ha bissato il successo della Panchina d’oro ottenuta due anni fa quando era alla guida del Brescia: “Sono felicissimo e orgoglioso di ricevere questo premio prestigioso – ha detto Piovani -. Vorrei condividerlo con tutti i miei colleghi e le società che stanno contribuendo in maniera importante alla crescita di questo movimento, con il Sassuolo Calcio, ma soprattutto con le calciatrici e il mio staff che in questi anni sono stati fondamentali per far sì che tutto questo accadesse”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.