Quantcast

Per la Canottieri Ongina rientro in campo contro la Wimore Energy Parma

Più informazioni su

E’ nuovamente tempo di riassaggiare campo e clima partita per la Canottieri Ongina, formazione piacentina di serie B maschile che sabato alle 18 a Monticelli affronterà la Wimore Energy Parma nella terza giornata di ritorno del girone E1.

Dopo due match saltati causa-Covid 19, la squadra del presidente Fausto Colombi torna nuovamente sul rettangolo di gioco in quello che sarà il primo di due appuntamenti casalinghi ravvicinati, contando anche il recupero contro Modena Volley (prima giornata di ritorno) fissato per mercoledì 17 marzo alle 20,30. All’andata, la formazione di Mauro Bartolomeo espugnò in quattro set il PalaRaschi, centrando la prima vittoria stagionale (dopo due ko precedenti) e dando il là a un periodo positivo (ministriscia di tre vittorie) fermato dal Covid-19.

“Siamo stati fermi dieci giorni – commenta Bartolomeo – dopo una positività in gruppo squadra, abbiamo effettuato i tamponi, fortunatamente negativi e poi abbiamo ripreso ad allenarci. Dal punto di vista fisico, lo stop ha lasciato qualche strascico fisico nei primi giorni ad alcuni giocatori, ma globalmente la squadra sta bene. Tecnicamente, invece, ci siamo ripresi bene, poi ovviamente bisogna vedere in partita. Dovremo gestire bene le energie contando che giocheremo anche mercoledì prossimo; Parma ha cambiato allenatore rispetto all’andata e vedremo come arriverà anche sotto il profilo degli stimoli. Nella situazione in cui siamo, comunque, è più importante concentrarci su di noi. Nel frattempo, lo schiacciatore Nicola Amorico ha ripreso a lavorare nei fondamentali di seconda linea e può essere utile per ora solo in questo frangente”.

L’AVVERSARIO – La Wimore Energy Parma è guidata ora da una vecchia conoscenza del volley piacentino giocato: il reggiano Lorenzo Cavallini, dal 2004 al 2006 centrale a Piacenza in A1 con allenatori Ljubo Travica e Pupo Dall’Olio, quest’ultimo impegnato ora nello stesso girone di serie B alla guida della capolista Stadium Mirandola. Cavallini è stato scelto dal sodalizio ducale per guidare la squadra dopo le dimissioni di Alberto Raho.

“La mia avventura – spiega Cavallini – è iniziata da poco più di una settimana ed è tempo di entrare nelle dinamiche e capire un po’ le caratteristiche individuali e di gruppo per assegnare le priorità al lavoro. Per quanto mi riguarda, sono ancora in una fase di studio, abbiamo iniziato a concentrarci su alcuni aspetti con l’obiettivo della crescita individuale e di gruppo. Ho trovato ragazzi motivati e tranquilli”. Quindi aggiunge. “La Canottieri Ongina è una squadra molto quadrata, dotata di buonissime individualità e che per la maggior parte gioca insieme da tempo, avendo dunque il vantaggio di meccanismi rodati. Tutto questo la rende un avversario difficile da affrontare. A Parma chiedo tranquillità e il concentrarsi sulle nostre cose, facendo bene determinante situazioni. Poi la partita è composta da scenari che cambiano in corsa e sarà importante interpretare bene via via i contesti”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Canottieri Ongina e Wimore Energy Parma saranno il primo arbitro Vittorio Salvini e il secondo arbitro Tiziana Lo Verde.

L’EX – Nelle fila della Wimore Energy Parma milita un ex di turno: si tratta dell’opposto Riccardo Ferrari Ginevra, nella scorsa stagione alla Canottieri Ongina in serie B.

IL TURNO – Questo il programma della terza giornata di ritorno del girone E1 di serie B maschile.

Canottieri Ongina-Wimore Energy Parma (sabato ore 18)

Modena Volley-Stadium Mirandola (rinviata)

Moma Anderlini Modena-Ama San Martino (rinviata)

CLASSIFICA – Questa la classifica del girone E1: Stadium Mirandola 15, Wimore Energy Parma 10, Canottieri Ongina 9, Moma Anderlini Modena, Modena Volley 6, AMA San Martino 5. (Parma e Modena Volley una partita in meno, Mirandola, Canottieri Ongina e Moma Anderlini due partite in meno)

DIRETTA FACEBOOK – La partita tra Canottieri Ongina e Wimore Energy Parma sarà trasmessa in diretta Facebook sulla pagina Volley Canottieri Ongina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.