Quantcast

Premio Strega, tra i segnalati c’è anche “La modella di Klimt” di Gabriele Dadati

Premio Strega, tra i segnalati c’è anche “La modella di Klimt” (Baldini+Casteldi) dello scrittore piacentino Gabriele Dadati.

Sono stati comunicati oggi i 62 libri proposti dagli Amici della domenica al Premio Strega 2021. È il più alto numero dal 2018, anno in cui il Comitato direttivo ha modificato il regolamento per cui ciascun Amico della domenica può segnalare singolarmente, con il consenso dell’autore, un’opera. Tra i segnalati figura anche l’ultima opera di Dadati, dedicata al cold case per eccellenza di Piacenza.

La candidatura è stata presentata da Gian Arturo Ferrari, con la seguente motivazione “Gabriele Dadati ha scritto un romanzo sorprendente. Ruota intorno a un’opera d’arte, ma l’arte è qui vista con una angolatura bassa, umile, lontana da ogni titanismo. La povera ragazza del ritratto è il contrario del fasto dorato e inquietante che siamo soliti associare a Klimt. Il filo, tinto di giallo, del racconto corre per quattro generazioni scandite da vicende drammatiche, ma tutte, come dice uno dei protagonisti, senza amore, in un’apparente freddezza. Il romanzo narra l’estinzione di una grande capitale culturale, Vienna. Ma lo fa senza l’abituale retorica, attraverso oggetti, ambienti, circostanze di uso e pratica comune. Tutta questa cornice dismissiva è fatta in realtà per esaltare il mistero di cui il libro parla senza mai enunciarlo apertamente: quello della creazione artistica, unico riscatto dalla desolazione e dall’angustia della vita”.

Gabriele Dadati era già stato in lizza per lo Strega nel 2012: in quell’anno, ad essere segnalato, era stato il libro ‘Piccolo testamento’, edito da Laurana. Per sapere se sarà tra i finalisti occorre attendere il 22 marzo, quando verranno annunciate le dodici opere che si contenderanno lo Strega.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.