Quantcast

Incendio all’Istituto Agrario, in fiamme l’archivio. La preside “Pensiamo sia doloso”

Intervento dei vigili del fuoco di Piacenza nella prima mattina del 19 marzo per un incendio all’interno dell’aula archivio dell’Istituto Agrario “Raineri-Marcora”. Sul posto intorno alle 7 sono giunte due squadre dei vigili del fuoco, con l’autopompa serbatoio e l’autobotte.

Le fiamme sono state subito spente, ma l’archivio della scuola è andato distrutto come si vede dalle foto. Sono in corso le indagini dei carabinieri, con il sopralluogo della sezione operativa della compagnia di Piacenza, per comprendere l’origine dell’incendio. E’ la seconda volta, nell’arco di pochi giorni, che la scuola richiede l’intervento delle forze dell’ordine: lunedì 15 marzo era giunta sul posto una pattuglia della polizia. Qualcuno si era infatti divertito a infrangere alcune vetrate del capannone sparando con pistole o fucili ad aria compressa.

“La situazione non è rassicurante, diciamo che qualcuno ha davvero del tempo da perdere – commenta la dirigente scolastica Teresa Andena -. Questa mattina, non appena sono arrivata in istituto alle 7, sono stata avvisata dal responsabile della sicurezza che c’era un incendio in corso, nella zona dell’archivio, dalla quale proveniva un forte odore di fumo. Noi sospettiamo che sia doloso, abbiamo trovato le finestre imbrattate con della vernice. I danni non sono ingenti: si tratta per lo più di due finestrelle e la porta di accesso, sfondata dai vigili del fuoco”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.