Quantcast

Proteste contro la didattica a distanza, mobilitazione anche a Piacenza

Più informazioni su

Proteste contro la didattica a distanza, mobilitazione anche a Piacenza.

Oggi, 26 marzo, si terranno in 60 città varie iniziative per lo sciopero nazionale della scuola, con lo sciopero dalla Didattica a Distanza da parte di studenti e docenti, per chiedere la riapertura in presenza, in sicurezza e in continuità di tutti gli istituti scolastici, dal nido all’università. La mobilitazione è stata indetta da Priorità alla Scuola in concomitanza con lo sciopero proclamato dai Cobas, a cui ha già dato la sua adesione il Coordinamento Nazionale Precari Scuola.

A Piacenza si terrà, nel tardo pomeriggio, una manifestazione all’inizio del Facsal, vicino al liceo scientifico.

Sciopero scuola

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.