Quantcast

Vacanze all’estero, Bonaccini “Si faccia chiarezza su questa assurda anomalia”

“Anche questi giorni di Pasqua saranno difficili, diversi da come siamo abituati a vivere questa festività. Trovo però curioso che mentre a cittadini e attività economiche vengono chiesti ulteriori sforzi rispettando le restrizioni e le limitazioni, come giusto per fermare il contagio, siano permessi i viaggi di vacanza all’estero”.

E’ la presa di posizione di Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna, in merito alla possibilità – recentemente confermata da una nota del Ministero dell’Interno – di poter compiere viaggi turistici all’estero, nonostante le forti limitazioni sugli spostamenti all’interno del territorio nazionale. “Non si possono incontrare i propri cari – scrive ancora Bonaccini in un post su facebook -, magari a pochi chilometri di distanza, ma è possibile prendere un aereo e farne migliaia per svago? Un controsenso che penalizza anche tutti gli operatori turistici e gli albergatori che da tanti mesi sono alle prese con forti perdite economiche. Spero si faccia presto chiarezza su questa assurda anomalia”.

Anche questi giorni di Pasqua saranno difficili, diversi da come siamo abituati a vivere questa festività.

Trovo però…

Pubblicato da Stefano Bonaccini su Martedì 30 marzo 2021

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.