Quantcast

Vaccinazioni anti covid, attivi gli ambulatori di prossimità a Monticelli e Pontenure

Ambulatori di prossimità per la vaccinazione anticovid, servizi operativi a Monticelli e a Pontenure. A darne notizia l’Ausl di Piacenza: già nei giorni scorsi il direttore generale Luca Baldino aveva annunciato l’intenzione di estendere questa opportunità a una dozzina di Comuni in provincia.

Gli ambulatori di prossimità sono rivolti in particolare agli anziani over 80 fragili, con difficoltà sociali o logistiche che rendono faticoso raggiungere i cinque punti vaccinali già attivati sul territorio. “Soprattutto nelle aree di Montagna e nella Bassa, diverse amministrazioni stanno cercando, insieme all’Azienda, soluzioni utili per venire incontro alle esigenze dei cittadini che hanno problemi di mobilità – ribadisce l’Ausl -. L’idea è quella di individuare locali in cui svolgere, in una o due sedute, un numero consistente di vaccinazioni in stretta collaborazione con i medici di famiglia, per limitare al minimo gli spostamenti degli over80”.

Nella giornata del 13 marzo a Monticelli sono stati vaccinati una settantina di anziani, il servizio proseguirà a Pontenure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.