Quantcast

Vaccinazioni, via alle prenotazioni per le persone “estremamente vulnerabili”

Più informazioni su

Domani, giovedì 18 marzo, sarà già possibile prenotare la vaccinazione per tutti i cittadini individuati come “estremamente vulnerabili”.

A darne notizia l’Ausl di Piacenza, precisando che le persone appartenenti a questa categoria hanno ricevuto o riceveranno in questi giorni un Sms e una lettera da parte dell’Azienda sanitaria. Si tratta di circa 14mila persone con fragilità dovute a specifiche patologie valutate come particolarmente critiche. Dopo aver ricevuto la comunicazione dell’Ausl, gli interessati potranno recarsi in farmacia o agli sportelli CUP per prenotare la propria vaccinazione oppure potranno telefonare al numero verde 800.651.941. Il vaccino somministrato è a tecnologia mRNA (Pfizer o Moderna). L’elenco delle patologie valutate come particolarmente critiche è consultabile anche al seguente link: https://www.covidpiacenza.it/wp-content/uploads/2021/03/schedaestremamentevulnerabili.pdf.

Nel caso in cui una persona non ricevesse comunicazione dall’Azienda entro la settimana, ma ritenesse di appartenere alle categorie di persone estremamente vulnerabili, potrà rivolgersi al proprio medico di famiglia: il professionista valuterà se attivare il percorso dedicato. L’Azienda Usl invita coloro che hanno in corso trattamenti terapeutici particolari a consultare il proprio specialista di riferimento prima della prenotazione: occorre infatti programmare la data della somministrazione in modo da non interferire con l’azione dei farmaci.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.