Quantcast

Vaccini, Tagliaferri (FdI) “Fare chiarezza su moduli di prenotazione”

“Fare chiarezza sulle segnalazioni di cittadini over 75 anni a cui è stata chiesto di sottoscrivere il consenso alla somministrazione del vaccino anti coronavirus Pfizer ma poi, al momento dell’inoculazione, sarebbero stati vaccinati con Astrazeneca”.

A chiederlo è, in un’interrogazione, il consigliere piacentino Giancarlo Tagliaferri (Fdi), che chiede all’esecutivo regionale di sapere “sulla base di quali evidenze scientifiche è stato possibile procedere alla vaccinazione della popolazione over 80 attraverso il Covid 19 Vaccine-Astrazeneca, e per quali patologie non è indicato; per quale motivo i moduli per la prenotazione si riferiscono a un tipo di vaccino quando se ne somministra un altro; se intenda mettere a conoscenza i dettagli e la metodologia di conteggio governativa le dosi complessivamente rese disponibili dal governo italiano; se intenda procedere a un report giornaliero circa l’approvvigionamento e la somministrazione dei vaccini anti Covid 19 con particolare riferimento a luogo, categorie e fasce d’età, prima e seconda somministrazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.