Quantcast

Buona la prima per il Piacenza Baseball: vittoria per 8-3 contro l’Old Rags Lodi

Più informazioni su

Il Piacenza Baseball esce vittorioso dal primo incontro del 2021.

Domenica 25 aprile, al diamante De Benedetti di Piacenza, i biancorossi hanno affrontato in un allenamento congiunto l’Old Rags Lodi; formazione che disputerà il prossimo campionato di Serie C con forti ambizioni di promozione. L’incontro si è disputato sulla lunghezza di 11 innings per dar modo a tutti i lanciatori di completare almeno due riprese sul monte. I giocatori di posizione hanno anche avuto modo di disimpegnarsi nelle posizioni in cui verranno poi utilizzati in campionato ed il line-up lungo ha permesso a tutti i giocatori di incamerare almeno quattro turni di battuta ciascuno. Il finale registra il successo dei biancorossi per 8-3 in un incontro sbloccato nella seconda parte di gara con quattro decisivi punti siglati nella parte bassa del settimo inning.

Partono forte i lodigiani, passando subito in vantaggio al primo inning grazie ad una valida del giovanissimo Cornelli spinto poi a casa dal lungo triplo di Scala. Attacco biancorosso abbastanza bloccato nei primi quattro turni, nei quali si registra solo il singolo di Cetti ed un’ottima giocata di bunt di Calderon immediatamente successiva. Dopo aver subito il raddoppio nella parte alta del quinto inning, il Piacenza risponde nel proprio turno d’attacco siglando tre punti passando così in vantaggio. Calderon e Perez si portano in base grazie a due basi ball consecutive, poi due lanci pazzi permettono il primo punto. Il secondo è battuto a casa da un bel singolo di Minoia, il quale ruba poi la seconda ed avanza in terza grazie ad un altro lancio pazzo, per poi avanzare a casa per il punto del 3-2 sulla battuta valida di Pinoia alle spalle del cuscino di terza. Old Rags che non stanno a guardare, pareggiando subito al sesto.

Il settimo turno d’attacco del Piacenza risulta essere quello decisivo, con i biancorossi che incamerano quattro punti grazie a tre valide consecutive: lungo doppio di Cetti, singolo di Calderon e doppio del nuovo acquisto Jose Perez che spinge a casa entrambi i compagni. Lo stesso Perez segna poi sulla valida di Gardenghi. Partita che scorre da qui in poi in mano alle buone prestazioni dei lanciatori, con l’unico punto in tabellino al decimo grazie ad una base per ball a Capra con le basi piene. Punto che fissa il finale 8-3.

Positivi i riscontri forniti dai lanciatori, con Cufrè partente che ha completato tre innings; il giovanissimo Carnevale al debutto in casacca biancorossa (4 strikeout in 2 riprese); il veterano Macak; Simone Sanna ed Alberto Naccarella a chiudere la partita. Per quanto riguarda l’attacco, le battute importanti sono arrivate da Cufrè (rimasto nel lineup dopo essere sceso dal monte) 2 su 2 con un profondo doppio, Cetti (2 su 4 con un doppio); Calderon, Perez, Gardenghi e Pinoia con una valida a testa. Meteo permettendo, Marenghi e staff hanno in programma per domenica prossima, 2 maggio, un altro allenamento congiunto con gli atleti del Cus Brescia, formazione che milita nella nuova Serie A.

OLD RAGS 1 0 0 0 1 1 0 0 0 0 0 p 3 bv 9 e 3

PIACENZA 0 0 0 0 3 0 4 0 0 1 X p 8 bv 10 e 2

Formazione Piacenza: Comoglio DH – Capra 1B – Casana 3B – Dall’Agnese 2B(3B) (Carnevale 2B) – Cetti (EC) – Calderon ED(1B) – Perez SS – Minoia ES – Gardenghi RIC(3B) (Gibson RIC) – Pinoia DH(ED)

Lanciatori:

Cufrè – 3rl 1r 4h 0bb 2k
Carnevale – 2rl 1r 0h 3bb 4k
Macak – 2rl 0r 2h 2bb 2k
Sanna S. – 2rl 0r 1h 0bb 1k
Naccarella – 2rl 0r 2h 0bb 2k

Nella foto (di Aldo Scorsoglio) Ezequiel Cufré protagonista sia sul monte di lancio, sia in battuta

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.